Amore come passione

Autore: 
La conoscenza di quella "normalissima improbabilità" che è l'amore.

Un'illuminante interpretazione dell'evoluzione del comportamento amoroso dal Cinquecento ai giorni nostri, e allo stesso tempo il modello di una nuova maniera di fare storia della cultura. Un'analisi che, per il suo impianto storico, per il numero e la qualità dei testi letterari presi in esame, si distingue nettamente da altre indagini esclusivamente sociologiche, e arricchisse come raramente era stato fatto prima la nostra conoscenza di quella "normalissima improbabilità" che è l'amore.