Il matrimonio del paradiso e dell'inferno

Autore: 
A cura di: 
Maurizio Costantino
Traduzione di: 
Maurizio Costantino
Postfazione di Maurizio Costantino

William Blake ha scritto e poi dipinto The Marriage of Heaven and Hell fra il 1790 e il 1794. Un fac-simile di queste tavole è stato realizzato in seguito nel 1868. La trascrizione tipografica del testo è apparsa per la prima volta sulla rivista letteraria ed artistica Century Guild Hobby Horse, volume ii, nel 1887.

È tempo di parsimonia e circospezione.
Ve l’ho già detto. Stiamo andando verso
tempi disumani.
Persino le banche ne sentiranno il morso
e di già molti mercanti setacciano
i loro libri impolverati per debiti a lungo
dimenticati
Non è tempo di chiedere prestiti.
Organizzati meglio che puoi.

Ai margini dell’insonnia ed ai confini del sonno
brillano forme dubbiose ed ombre,
e se tu allunghi
le tue orecchie ed origli
agli scricchiolii della notte,
sentirai mortali sussurri.
Segnati le mie parole.
Prendi i tuoi bambini e dirigiti verso
la boscaglia.
Gli anni di sperpero sono finiti.

 

PRIMA DI ACQUISTARE LEGGI LE PRIME 40 PAGINE.