Mario Aldo Toscano

Mario Aldo Toscano, per lungo tempo ordinario di storia e teoria sociologica presso l’Università di Pisa, ha compiuto ricerche in Italia e all’estero nei campi della storia del pensiero, della teoria e critica sociologica, della Cultural  Heritage, della fenomenologia della vita quotidiana (cfr. Evoluzione  e crisi del mondo normativo, Laterza, 1975; Malgrado la storia, Feltrinelli 1980; Strategie della possibilità, Guida 1988;  Trittico sulla guerra, Laterza 1996; L’ovvio quotidiano, Guida, 2004; Prove di società, Donzelli 2012). Ha inoltre pubblicato, con i suoi collaboratori, testi per la didattica sociologica, del servizio sociale, dei beni culturali (Cfr. Introduzione alla sociologia, Angeli, 12 edizioni; Introduzione al servizio sociale, Laterza 1996;  Introduzione alla sociologia dei beni culturali, Le Lettere 2006).
Con i volumi di narrativa speciale Ostmark 1916, Jaca Book 2006 e  In quell’epoca, meridione, Le Lettere 2012, ha vinto, rispettivamente,  nel 2010 il Premio Scanno per la letteratura sociologica e nel 2012 il Premio Basilicata per la letteratura lucana.


Libri

Ricordare per esserci
Racconto