Modernizzazione Riflessiva

Traduzione di: 
Laura Pelaschiar, Jvana Golubovic, Laura Papo
Politica, tradizione ed estetica nell'ordine sociale della modernità

Il tema della riflessività è diventato centrale nell’analisi sociale. In questo libro tre eminenti sociologi discutono il significato e le conseguenze della “modernizzazione riflessiva” nella teoria sociale e culturale contemporanea.

Beck propone una nuova elaborazione del suo concetto di Risikogesellschaft, collegando la modernizzazione riflessiva con le nuove problematiche dello stato e dell’organizzazione politica.
Giddens presenta un’approfondita analisi dei collegamenti tra “riflessività istituzionale” e la detradizionalizzazione del mondo moderno, giungendo alla conclusione che stiamo entrando nell’epoca della società globale. Ma “globale” non significa necessariamente mondiale, quanto piuttosto avente tendenze universalizzanti.
Lash sviluppa il tema della modernizzazione riflessiva in relazione all’estetica e all’interpretazione della cultura, campi in cui, secondo il suo suggerimento, è necessario ritornare alle tradizionali teorie del postmodernismo. La “modernizzazione estetica” ha delle qualità specifiche che devono ancora essere individuate e analizzate.
La seconda parte del volume è costituita dalle valutazioni critiche reciproche dei tre autori: il commento di ciascuno sulle posizioni dei colleghi funge da conclusione sintetica e unitaria di quest’opera collettanea.

 

PRIMA DI ACQUISTARE LEGGI LE PRIME 100 PAGINE