IL'68 VISTO DAL BASSO

Autore: 
SUSSIDIO DIDATTICO PER CHI NON C'ERA

Noi ci siamo ancora!

Cronistoria dettagliata dei movimenti sociali, che hanno trasformato
modi di pensare e di vivere, idee e comportamenti
di una generazione fino al 1975: operai, studenti, giornalisti,
magistrati, impiegati, insegnanti, artisti, cattolici, sfrattati,
femministe, “psichici”, militari, carcerati.
Concepito come sussidio didattico per gli studenti presuppone
un buon testo di storia contemporanea e l’aiuto di un
bravo insegnante per cogliere, al di là del tempo breve degli
eventi politici, il tempo lungo dei movimenti che cambiano
la storia.

Io affermo “la purezza incontaminata
dell’energia emersa nel ‘68 e
l’estraneità della sopravvenuta esasperazione
storica costituita dalla
violenza armata. Le idee, il desiderio
di liberazione, di uguaglianza,
di emancipazione, le spinte riformatrici
nati tra il finire degli anni
‘60 e l’inizio degli anni ‘70 hanno
profondamente e positivamente segnato
la società, le istituzioni, la
cultura del nostro paese”.

Anronio Bevere
Magistrato

PRIMA DI ACQUISTARE LEGGI LE PRIME 30 PAGINE.

Preview: