Irene Toppetta

 Irene Toppetta è una Filosofa con Laurea specialistica in Scienze Storico-Religiose.

Laurea Triennale in Filosofia (tesi dal titolo “John Stuart Mill e Harriet Taylor sulla questione femminile”), Laurea Specialistica in Scienze Storico-Religiose (tesi dal titolo “Simone Weil: gnosi e mistica”), Master di I Livello in Editoria, Giornalismo e Management Culturale (tesi dal titolo “Sull’impegno giornalistico di Pier Paolo Pasolini”), titoli conseguiti tutti presso l’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Pubblicazione contributo dal titolo “La proposta weiliana per il superamento della crisi dell’Occidente” sulla Rivista di Studi Umanistici Leussein, Anno VII - n. 3, settembre - dicembre 2014, Edizioni Universitarie Romane, 2015.
Pubblicazione contributo dal titolo “L’approccio weiliano allo studio del fenomeno religioso, con particolare riferimento al cristianesimo” nel volume Esistenza e storia in Simone Weil a cura di L. A. Manfreda, F. Negri e A. Meccariello, Asterios Editore, Trieste 2016.
Collabora con la rivista Leggere:tutti. Mensile del libro e della lettura, per la quale scrive articoli e recensioni.


Libri