LA SCUOLA DIGITALE

Il senso dell'educazione e le sfide della tecnologia

Volume della collana Volantini militanti n. 63
Prezzo: €6,90 / Prezzo di listino: €6,90
Invio senza spese
Formato: 125x210, 80 pagine / Settembre, 2021 / ISBN: 9788893133227
Autore: 

Negli ultimi trent’anni la scuola è stata attraversata da processi profondi, che rischiano di snaturarne il senso e il significato della missione. Non più luogo nel quale si forma l’individuo nella sua interezza, né comunità educante che indica le vie della possibilità praticata, di una nuova società, ma luogo della frammentazione del sapere e dell’apprendimento della precarietà. Il tutto giustificato con l’idea di un’inesorabile e irresistibile “innovazione”, che si presume naturalisticamente determinata. Il tecnocentrismo prende così il posto della critica, così come l’ “innovazione” il posto del progresso.

L’introduzione massiccia del digitale, fino allo sbocco della Dad, assume dunque un profondo senso ideologico subordinante.

Raccogliere la sfida della tecnologia e rovesciarne il senso, da strumento di subordinazione a strumento di emancipazione, vuol dire anzitutto rovesciare il senso dell’educazione trasformandola in arma della liberazione.

Prima di acquistare potrai leggere le prime 16 pagine cliccando sotto la copertina!

ACQUISTANDO TRE NUMERI DEI VOLANTINI AVRETE IN OMAGGIO UN NUMERO A SCELTA FRA QUELLI PUBBLICATI! (indicate la scelta nell'ordine)

Questo numero dei Volantini è anche disponibile in formato digitale PDF a 3,00 €. Si può acquistare visitando il sito dedicato ai volantini: www.volantiniasterios.it

Libri correlati: 
LAVORO
LA CITTA' EDUCANTE
SOLITUDINE DIGITALE
UTOPIA/DISTOPIA
ECLISSE
ATTESA
L'IPERGESTO. DISSEMINARE UTOPIA
NARRARE LA SCUOLA.
Dire Fare Inventare
CHI BEN COMINCIA...
STRUMENTI PER I GIARDINI DEL CIELO
PER UNA PEDAGOGIA DELL'ERRORE
IA. INTELLIGENZA ARTIFICIALE