Tre novelle esemplari e un prologo

A cura di: 
Nazzareno Fioraso
Traduzione di: 
Nazzareno Fioraso
POSTFAZIONE DI NAZZARENO FIORASO

Tres novelas ejemplares y un prólogo fu pubblicato da Miguel de Unamuno nel 1920, raccogliendo sotto questo titolo tre racconti scritti in anni precedenti, a cui aggiunse un prologo che è, tutti gli effetti, una specie di quarto racconto o, meglio, «il racconto dei miei racconti».
Per la comprensione di ogni opera di Unamuno è fondamentale evidenziare la compenetrazione tra filosofia e letteratura, che ha come scopo il cercare di personificare (cioè dare un volto che è al contempo autobiografico e “mitologico”) l’hombre de carne y hueso. Questo è il motivo per cui nell’universo unamuniano la speculazione filosofica coincide con l’arte del romanzo. Molto spesso, anzi, nell’opera di Unamuno la filosofia non solo coincide con l’arte del romanzo, bensì è romanzo: l’aspetto letterario, cioè, fa tutt’uno con quello filosofico o, meglio, la filosofia contro-razionale unamuniana trova nella forma letterario-poetica la possibilità di esprimersi comprensibilmente.
Tre novelle esemplari e un prologo è un perfetto esempio di tale compenetrazione filosofico-letteraria. In quest’opera, infatti, sono rappresentati entrambi i punti fondamentali della peculiare Weltanschauung unamuniana, e cioè la problematica sulla morte (e sulla sopravvivenza dopo la morte) e quella sulla volontà dell’uomo che ricrea il mondo. Se la prima, in questi racconti, viene presa in considerazione solamente in relazione all’istinto di perpetuazione della specie, la volontà è invece la vera protagonista di tutte e tre le novelle. Questa è una volontà di vivere che si fonda sul voler credere: una volontà, quindi, che trasforma la realtà e la domina.
Il saggio del curatore che chiude il volume ha lo scopo di dare una chiave di interpretazione filosofica alle quattro narrazioni che compongono questa raccolta, dove sono presenti tutte le caratteristiche fondamentali del pensiero di Miguel de Unamuno.

 

PRIMA DI ACQUISTARE LEGGI LE PRIME 40 PAGINE.

Disponibile anche in altri store