CATALOGO

di Francesco Germinario

Totalitarismo e nichilismo. Una diversa interpretazione.

di Robert Chenavier

“La pienezza di Dio è al di fuori di questo mondo". Sconto del 20%

 

di Nikolaos Chatzinikolaou

"Venite, saliamo sulla montagna del Signore" (Mi 4,2).

di Giulio Neri

Ma una volta non avevi sognato
di andare, di andare randagio, e che
tutti ti gettassero addosso del fango?
Salvatore Satta

di Günther Anders-Stern

Che noi non saremo, ma soltanto che saremo stati?

di Francesca Valencak

“La maternità è un’esperienza radicale dell’attesa. Mostra come l’attesa non sia mai padrona di ciò che attende."
M. Recalcati

di Lavoro InSubordinato

Smart working, smart profit...Smart strike? Per sottrarsi alla coazione del regime del salario.

di Ignacio Ramonet, Giuseppe Bettoni

Verso una civiltà del caos? Chi governa il mondo oggi?

di Vittorio Da Rold

Come sarà il nuovo contesto generale, il new normal? L’economia della transizione.
Come sopravvivere in tempi di caos.

di Ernesto Di Mauro

 Un giorno Pandora aprì il Vaso. Da quel momento, abbiamo dovuto cominciare a lavorare, ci siamo ritrovati ad essere artisti e scienziati. Da quel momento, siamo diventati umani.

di Ernesto Di Mauro

Una riflessione sulla conoscenza,
sulla nostra posizione
nel tempo e nell’universo,
sul senso della vita.

di Ernesto Di Mauro

La transgression intellectuelle
est ce qui nous rend humains,
la racine profonde de la science.

AVANT D'ACHETER LIRE

LES 30 PREMIERES PAGES.

di Miguel de Unamuno, Nazzareno Fioraso

Questa è una volontà di vivere che si fonda sul voler credere: una volontà, quindi, che trasforma la realtà e la domina.

Verso una Scuola Amica si propone come punto di riferimento per una nuova impostazione didattica di matrice costruttivista. VAI NELLA PAGINA E LEGGI TUTTO IL TESTO.

di Gabriele Pastrello

Churchill disse che ogni venticinque anni siamo costretti ad affrontare la vitalità tedesca.Venticinque anni dopo la riunificazione l’Europa ha di nuovo un problema tedesco?

di Sergio Bologna

Il movimento dei freelance: origini, caratteristiche, sviluppo.

di Yanis Varoufakis, James K. Galbraith, Stuart Holland, Stefano Fassina

Prefazione di Stefano Fassina.

di Vittorio Da Rold

Cronaca di un waterboarding spietato.

IL MORBO DELL'AUSTERITA' STA DISTRUGGENDO LA GRECIA E SI ESTENDERA' AL RESTO D'EUROPA.

 

di Sergio Bologna

La riflessione teorica di quella tendenza della sinistra radicale che viene chiamata “operaismo”, da uno dei protagonisti. Dall'operaio massa al freelances movement.

di Emiliano Bazzanella

Il fenomeno è “un modo particolare di incontrare qualcosa” osserva Heidegger: la immuno-fenomenologia è il tentativo di una risposta a quest’enunciato semplice

di Yanis Varoufakis

L’attuale atteggiamento dell’Europa pone una seria minaccia alla civiltà così come noi oggi la conosciamo.

di Giovanni S. Romanidis

Ecco lo scoglio da superare quando ci si accosta alla dogmatica: crocifiggere la sragionante ragione filosofica e curare, e dunque risuscitare, l’intelletto-spirito, per renderlo atto.

di Hannah Arendt, Günther Anders-Stern

Per narrare e glorificare le cose occorre farne conoscenza, e ciò non è possibile senza porsi “di fronte” ad esse. 

di Moishe Postone

I nazisti persero la guerra contro l’Urss, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, ma vinsero la loro guerra, la loro «rivoluzione» contro gli ebrei d’Europa. 

di Stefano Crisafulli

Passando senza soluzione di continuità dagli oggetti, alle immagini e, infine, al corpo, si fa strada la possibilità di uno sguardo nuovo sull'enigma del mondo. 

di Andrea Bonavoglia, Antonio Stefano Caridi, Devis Colombo, Mario Costa, Vincenzo Cuomo, Leonardo V. Distaso, Micaela Latini, Sante Maletta, Aldo Meccariello, Francesco Miano, Pier Paolo Portinaro, Vallori Rasini, Stefano Velotti, Silvia Vizzardelli

Un ritratto sfaccettato e vitale di Günther Stern-Anders, intellettuale a lungo rimosso nella cultura italiana, che sta scoprendo nell'ultimo periodo un tardivo riconoscimento.

di Francesco Veronese

La poesia di  Veronese è di assoluto rigore formale (endecassillabi e struttura trobadorica) per esprimere la rabbia, la denuncia ed il dolore per le ingiustizie dell’oggi.

di Federico Capitoni

Che rapporto c’è tra musica e verità? Cosa intendiamo quando parliamo di verità in musica? Come i suoni funzionano da dispositivi per interpretare il mondo? 

Pagine