CATALOGO

di Alain Badiou

Dopo il tempo ragionevole di una latenza, ecco la riedizione, arricchita da una lunga prefazione, di un libro pubblicato nel 1969 e diventato introvabile.

di Andrea Pertot

Ma perché Basaglia tornerebbe utile in una società definita post-moderna e post-ideologica, dove il permissivismo ha preso il posto dell’autoritarismo?

di Emiliano Bazzanella

Il tapis roulant per certi aspetti condensa, e non solo simbolicamente, la follia della nostra condizione postmoderna o postcapitalistica...

di Emiliano Bazzanella
di Dominique Lévy , Gérard Duménil

Alle origini della rivoluzione neoliberista

di Giovanni S. Romanidis

Chi è l'uomo? Quale la sua storia?

di Giorgio Trost
di Raffaele Sciortino

Dal we can al we can’t 

di Giovanni S. Romanidis

Lezioni di teologia sperimentale.

di Alessandro Catamo, Ágnes Heller, Mihaly Vajda

Il marxismo e la scuola di Budapest

di Raffaele Sciortino

WORKING PAPER IN OPEN ACCESS

di Giacomo Scotti

La qualità più bella di un buon rivoluzionario?

di Marino Badiale, Massimo Bontempelli

Perché la decrescita ha bisogno del pensiero di Marx

di Andrea Borghini

Lo Stato nella vita quotidiana

di Riccardo Redivo

Il percorso poetico (1947-2009)

di Giorgio Pilastro

Testimonianze di un itinerario possibile

di Marcel Robert

Per la fine della civiltà dell'automobile

di Enrique Dussel

Per comprendere e partecipare

Pagine